20Dollars2Surf

20Dollars2Surf era una barra pubblicitaria, nata nel 2009, pagante in dollari mediante PayPal. Come suggerisce il nome della stessa, il payout era fissato a 20 dollari.

La barra era di dimensioni non sostenute, come un normale banner pubblicitario di piccole dimensioni, e poteva essere spostata a piacimento in qualsiasi posizione del desktop.

La sua installazione era molto semplice attraverso l’apposito programma, e durante il funzionamento si comportava in maniera apprezzabile, non richiedendo mai fastidiosi codici di controllo presenza da digitare.

Per ogni minuto di navigazione effettuato si otteneva un punto, con un limite fissato a 10000 punti mensili, raggiunti i quali la barra cessava di procurare guadagni. I punti venivano poi convertiti in dollari a fine mese, con un rapporto che si aggirava grossomodo sulla quota di 1 dollaro per ogni 10000 punti, che era quindi la possibile massima resa mensile di questo prodotto.

I guadagni potevano però essere incrementati, e di molto, con l’eccellente sistema di referral, che prevedeva di poter ottenere il 10% dei guadagni di tutti gli iscritti procurati per ben 10 livelli di profondità. Questo sistema poteva potenzialmente far crescere a dismisura il rendimento, tenendo sempre conto della propria capacità di convincere persone ad iscriversi sotto di se, e del fatto che non tutti gli iscritti usavano poi attivamente la barra.

Erano inoltre presenti banner di tipo PTC che permettevano di aumentare il proprio conto di 10 punti per ogni click effettuato.

Questa barra è stata per lungo tempo la migliore a disposizione sul mercato, tuttavia nell'ultimo anno ha iniziato a ridurre il numero dei pagamenti, lasciando trascorrere troppo tempo (diversi mesi) prima di effettuare gli accrediti (vi sono voci anche di pagamenti non inviati). Purtroppo le voci sull'inaffidabilità si sono poi concretizzate e la barra è diventata SCAM.


Questo sito usa cookies per migliorare la qualità del servizio offerto. Navigando su Guadagno OnLine accetti il loro utilizzo.