Valeptr

Valeptr era una PTR presente sul mercato dal 2007 che pagava in dollari mediante PayPal, Payza o LibertyReserve. La sua caratteristica era di non avere payout minimo, era quindi possibile richiedere ciò che si era guadagnato immediatamente (con commissioni di 2 centesimi di dollaro a transazione, i pagamenti venivano effettuati seguendo una coda).

Inviava poche email, in numero variabile a seconda degli sponsor che aveva a disposizione, ma presentava anche una nutrita sezione PTC con svariati link a disposizione ogni giorno.

Gli annunci, che si aprivano in una nuova scheda del browser, con in alto una barra con il contatore del tempo d’apertura, avevano una durata di circa 10 secondi, trascorsi i quali venivano accreditati i guadagni sull'account. Erano presenti banner "cheat" che non dovevano essere clickati, pena la cancellazione del proprio account, e servivano a verificare la presenza al pc e non l'uso di programmi che eseguono click automatici.

Per i membri standard (gli upgrade erano a pagamento) la remunerazione giornaliera era molto bassa, per racimolare qualcosa di consistente bisognava effettuare un gran numero di click. Erano presenti diversi incentivi come concorsi o bonus dopo un certo numero di click che permettevano di incrementare un po' i guadagni.

Era presente un sistema di referral ad 1 livello, retribuito al 12% del guadagno degli iscritti procurati (ovviamente aggiuntivi, cioè non sottratti dal conto degli stessi).

Alla fine ValePTR effettuava pagamenti molto raramente, lasciando trascorrere mesi tra la richiesta e l'avvenuta esecuzione della transazione, questo segnale ha confermato l'inaffidabilità del sito che in effetti poco tempo dopo è sparito: la PTR è diventata SCAM.

 


Questo sito usa cookies per migliorare la qualità del servizio offerto. Navigando su Guadagno OnLine accetti il loro utilizzo.